Zuppa inglese

La zuppa inglese è il dolce preferito di mia madre a cui già lo faceva mia nonna, quindi è un po’ la tradizione di famiglia in fatto di dolci. E’ facile e veloce da fare e il segreto per una buona riuscita è preparare con cura la crema pasticcera. Mia mamma la faceva bollendo il latte e girando al fuoco con tanta pazienza; io preparo la crema pasticcera veloce col metodo montersino; potete farla anche con il bimby se lo usate.

Potete anche diminuire i tuorli, secondo la vostra ricetta e avrete comunque una crema buonissima ma più leggera; io spesso faccio 1 lt con 5 tuorli, l’alchermes e poi lo allungo con l’aranciata perché la mangiano anche i miei bimbi.

Ingredienti

  • 1 confezione di savoiardi
  • alchermes
  • 1lt di crema pasticcera
  • 800ml di latte intero
  • 200ml di panna
  • 10 tuorli d’uovo
  • 70g di maizena
  • 200g di zucchero
  • vaniglia
  • scaglie di cioccolato o cacao amaro per decorare

zuppa inglese

Preparazione della Zuppa Inglese

Mettere sul fuoco il latte con la panna e la bacca di vaniglia e portare ad ebollizione; nel frattempo sbattere i tuorli con lo
zucchero e la maizena. Appena il latte bolle aggiungiamo il composto di tuorli e mescoliamo velocemente con una frusta lontano dal fuoco.

Cuocere sempre mescolando pochi secondi e la crema sarà pronta.

Io aggiungo poi delle scorze di limone e le lascio dentro finché la crema non si fredda. La crema si lascia a temperatura ambiente finché è fredda e solo dopo si mette in frigo. Meglio farla la sera prima così sarà ben fredda al momento di usarla per fare la zuppa inglese. Se la mattina dopo sarà troppo compatta basta sbatterla ancora con la frusta.

A questo punto non rimane che comporre il dolce inzuppando velocemente (usate dei guanti o vi macchierete le mani) nell’alchermes più o meno diluito adagiandoli uniformemente sul fondo di una contenitore, coprire con la crema e fare un nuovo strato di savoiardi.

Finire con un abbondante strato di crema e spolverare con cacao amaro o scaglie di cioccolata.Tenere in frigo fino al momento di servire. Volendo si possono fare le monoporzioni con delle coppette magari come soluzione più elegante per una cena.

zuppa inglese monoporzione

Zuppa inglese ultima modifica: 2017-09-04T14:18:24+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?