Pasta zucchine, curcuma e anacardi

Pasta zucchine e curcuma. Secondo me il nome richiama un piatto sofisticato, da grandi occasioni. Una spolverata di anacardi contribuisce ancora di più a dare l’idea di un piatto esotico. Invece è una pasta veloce da preparare, gustosa ma con un gusto originale e diverso dal solito.

La curcuma è una spezia della stessa famiglia dello zenzero e del cardamomo, ricca di proprietà benefiche per la salute che sta vivendo un momento di grande gloria in cucina per via del suo colore intenso e del suo profumo caratteristico.

La curcuma basta da sola a dare grande personalità a questa ricetta, ma volendo si può arricchire a piacere anche con altre spezie o semi. Il condimento si cucina mentre si cuoce la pasta e quindi può essere un’idea per un ospite a cena improvviso, basta che abbiate una semplice zucchina dimenticata in frigo.

pasta zucchine e curcuma

Ingredienti per 4 persone

  • 1-2 zucchine
  • 1 philadelphia classico
  • 2 cucchiai d’olio evo
  • 1 spicchio d’aglio
  • un cucchiaino di curcuma
  • una manciata di anacardi tritati
  • 400g di pasta

Preparazione

Mentre aspettiamo che bolla l’acqua per la pasta mettiamo a soffriggere l’aglio con l’olio in una padella abbastanza capiente da contenere poi la pasta.

zucchine

Scegliamo una grattugia a fori larghi per grattugiare la zucchina direttamente nell’olio e lasciamo ammorbidire. Versiamo un mestolo di acqua di cottura della pasta e aggiungiamo sale, curcuma e il formaggio philadelphia e lo facciamo sciogliere bene.

Appena la pasta è cotta al dente la scoliamo e versiamo nella padella con un altro mestolo di acqua di cottura, facciamo insaporire bene la pasta e spolveriamo con gli anacardi tritati.

Pasta zucchine, curcuma e anacardi ultima modifica: 2017-02-16T21:21:56+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?