Pizza senza glutine

In famiglia abbiamo l’abitudine, non possiamo dire tradizione, di fare la pizza per la cena del sabato sera. Voglio e devo fare la pizza, glutine o no, non manca mai nel piatto. Margherita o wurstel e patate per i bimbi, prosciutto e funghi, patate e funghi o altro per i grandi .

Certo la pizza senza glutine non ha lo stesso sapore e consistenza di quella glutinosa, ma non la fa rimpiangere troppo.

Ho replicato senza glutine l’impasto che di solito faccio con il glutine ovvero una pizza molto idratata, pochissimo lievito e lunga lievitazione che la rendono una nuvola di leggerezza.

dosi per l’impasto

  • 600g di farina senza glutine (io faccio un mix con 350g di Mixb + 150g di mix-it + 100g di farina senza glutine coop)
  • 500-550ml di acqua tiepida
  • 1 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 30ml di olio extravergine di oliva
  • sale




Preparazione

Per prima cosa si scioglie il lievito nell’acqua e zucchero, io inizio con 500ml e mi tengo i 50g (o più) da parte da aggiungere se l’impasto risultasse troppo consistente.

L’assorbenza dell’acqua dipende molto dalle farine che usate, io vario un po’ la composizione del mix secondo le farine che ho in casa ma il mix-B per pane Schar è obbligatorio per il sapore che dà agli impasti. Poi va anche a gusto, sperimentando troverete il mix a voi più congeniale.

Aggiungiamo il nostro mix di farina e impastiamo con una planetaria o anche una spatola in ciotola, aggiungendo l’olio a filo e per ultimo il sale.

A questo punto si copre la ciotola con la pellicola e si mette in frigo a lievitare almeno 24h.

impasto pizza senza glutineimpasto pizza senza glutine

Se volete invece impastare e infornare lo stesso giorno basta aumentare di qualche grammo il lievito (impastando alle 10 con 5-6g infornate alle 20).

Togliamo la ciotola con l’impasto lievitato da frigo almeno 1 ora prima di stenderla (2 in inverno).

Stendiamo la pizza nella teglia unta con le mani bagnate tenendo a disposizione una ciotola con acqua per bagnarci continuamente le mani stando attenti a non bagnare troppo l’impasto.

Dopo mezz’ora a riposare in luogo tiepido è pronta per essere farcita. Di solito i miei bimbi vogliono la margherita o wurstel e patatine, noi grandi prosciutto e funghi,ma lo sapete la pizza si può fare con tutto quello che vogliamo. Io metto la passata di pomodoro a crudo condita con olio e sale ed eventualmente anche i sott’oli o i funghi o le olive ecc.

Per la cottura inforno a 230° nella parte bassa del forno usando lo statico e la tengo 5-8 minuti poi la passo a metà forno e quando vedo che anche la superficie è colorita aggiungo la mozzarella ed eventuali ingredienti che non devono cuocere tipo il prosciutto cotto, faccio sciogliere la mozzarella in forno e servo subito.

pizza senza glutine

pizza senza glutine

Pizza senza glutine ultima modifica: 2016-09-16T09:07:28+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?