salatini con esubero di pasta madre

Ieri ho rifatto le brioche con lievito madre e mi sono trovata un pò di esubero di pasta madre da smaltire . Ogni volta che avanza la pasta madre, dal rinfresco o da qualche ricetta, c’è sempre il dilemma di cosa farne. Buttare via la pasta madre è un vero peccato . Finalmente ho trovato in rete questa ricetta che sembra riolvere il problema e l’ho subito sperimentata con successo.

Con l’avanzo di pasta madre possiamo preparare dei gustosi salatini .

salatini fatti in casa

salatini fatti in casa

ingredienti

  • 200g di pasta madre solida non rinfrescata
  • 1 uovo
  • 100g (200g) di farina (io ho usato semintegrale tipo2 bio)
  • 1 cucchiaino di sale e 1 di erbe aromatiche secche oppure 2 cucchiaini di insaporitore ariosto
  • 80g di olio extravergine di oliva
  • 20g di zucchero (io uso quello di canna)
  • 10ml di acqua
  • burro per spennellare
stuzzichini con formaggio e salame

stuzzichini con formaggio e salame

Preparazione

In una ciotola sciogliamo il lievito madre nell’acqua e uovo sbattuto, aggiungiamo poi 100g di farina alternati con l’olio e lo zucchero. Se l’impasto risultasse troppo mollo aggiungere altra farina . Io sono arrivata quasi a 200g di farina perchè dipende molto dalla grandezza dell’uovo, da quanta acqua assorbe la farina ecc.

A fine impasto ho aggiunto i 2 cucchiaini di insaporitore ariosto per carni alla brace che poi non è altro che un mix di erbe aromatiche secche e sale; ho usato quello per carni ma si può usare anche quello per patate, per pesci ecc secondo i vostri gusti.

Impastiamo bene nella ciotola fino ad avere una bella palla liscia, quindi copriamo con pellicola e lasciamo 40 minuti a riposare.

pasta per salatini

pasta per salatini

Stendiamo quindi l’impasto aiutandoci con la carta forno e ricaviamo le formine dalla pasta; facciamo i buchetti con uno spiedino di bamboo usa e getta dalla parte senza punta quindi adagiamo sulla teglia ricoperta di carta forno e cuociamo a 200° per 10-15 minuti (dipende dallo spessore dei nostri salatini e dal gusto personale).

Una volta sfornati si spennellano di burro fuso e altro insaporitore ariosto (o sale) e una volta freddi si conservano in un sacchetto ben chiuso o in una scatola di latta.

salatini fatti in casa

salatini fatti in casa

Attenti perchè creano dipendenza sgranocchiati davanti alla tv, mentre quelli più spessi con formaggi e salumi sono un ottimo stuzzichino da aperitivo.

Se volete potete provare a farli anche con altre farine dal farro al grano saraceno o con tutta farina integrale.

Con questa ricetta partecipo al contest di primavera ariosto nella categoria contorni.

Concorso di Primavera ariosto

Concorso di Primavera ariosto




salatini con esubero di pasta madre ultima modifica: 2016-04-29T07:51:40+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?