Minestra d’ orzo

Io adoro l’orzo e da quando l’ho scoperto spesso in estate lo sostituisco al riso e quindi preparo le insalate di orzo freddo invece delle insalate di riso, però mi piace anche caldo nel classico minestrone o passato di verdura al posto della pasta.

Questa volta ho fatto qualcosa di molto semplice ed ho sperimentato l’orzo con patate e carote e mi è piaciuto tanto. Ecco la ricetta.

ingredienti x 4 persone:

  • 160g di orzo perlato
  • 1 scalogno
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 patate
  • 3 carote
  • brodo vegetale
  • sale di sedano
ingredienti minestra orzo

ingredienti minestra orzo

Preparazione

La ricetta è semplice quanto veloce perchè l’orzo perlato non ha bisogno di ammollo e va solo lavato.

Iniziamo quindi con soffriggere lo scalogno tritato con l’olio extravergine in un tegame a bordi alti (l’ideale sarebbe quello in terracotta) quindi aggiungiamo l’orzo lavato e sgocciolato e le verdure pulite, sbucciate e tagliate a dadini.

Lasciamo insaporire un paio di minuti quindi copriamo con il brodo vegetale, io ne ho usato circa 400ml aggiungendone poi all’occorrenza quando mi sembrava troppo asciutto.

L’orzo cuoce in circa 35-40 minuti e a fine cottura anche la carota sarà morbida e la patata avrà reso il tutto molto cremoso.




A fine cottura ho insaporito con sale di sedano (sono le coste verdi del sedano seccate e tritate); potete ometterlo o sostituirlo con un’altra erba aromatica a piacimento e olio extravergine a crudo.

Se lasciate la minestra un pò più liquida potete accompagnarla anche con dei crostini e per una variante un pò più saporita e sfiziosa consiglio dei dadini di pancetta nel soffritto.

Minestra d'orzo carote e patate

Minestra d’orzo carote e patate

Minestra d’ orzo ultima modifica: 2016-04-10T17:06:44+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?