Gelato al cioccolato

gelato al cioccolato fatto in casa

E’ estate piena, metà luglio.

Ci piace pasticciare in cucina e soprattutto ci piace mangiare.

C’è davvero bisogno di spiegare perchè abbiamo fatto del gelato al cioccolato in casa ?

Non abbiamo più la gelatiera in casa e sinceramente quando l’avevamo non è che l’abbiamo usata molto. Ma con il bimby e la giusta tecnica non c’è bisogno della gelatiera.

Però c’è da dire che questa volta il gelato è venuto proprio bene, della giusta consistenza.  Merito della farina di semi di carrube, un addensante naturale che aiuta il gelato a non squagliarsi immediatamente.

Ingredienti

  • 400 g latte
  • 400 g panna liquida
  • 100 g zucchero semolato
  • 100g di fruttosio
  • 200 g cioccolato fondente
  • 2 cucchiai di cacao
  • 2 uova
  • 5 g farina di semi di carrube


Preparazione (con il bimby)

Mettere nel boccale il latte e lo zucchero 8 min e 30 sec 90 gr vel 4.

Dopo 3 minuti aggiungere sempre con lame in movimento a vel 2 il cioccolato a pezzi piccoli, il cacao, le uova e la farina di semi di carrube. Inserire il tappo e tornare a vel 4 per i restanti minuti.

Per un gusto meno intenso si può usare cioccolato fondente e cioccolato al latte mischiato in pari quantità.

Lasciare raffreddare nel boccale e quando raggiunge i 50 gradi di temperatura inserire la panna liquida (io ho usato quella vegetale zuccherata) 30 sec vel 3.

A questo punto una volta raffreddato si può mettere in una gelatiera,  oppure versare il tutto in un contenitore basso e largo e mettere in freezer.

Dopo 24 ore tagliare a piccoli pezzi e mantecare con il bimby un minuto a velocità 6 poi rimettere in freezer altre 24 ore poi prima di servire.

Come fotografia dimostra il gelato così preparato è solido e resistente, tanto che si può anche usare il classico cono.

Su questo argomento si può aprire una discussione infinita. Cono o coppetta ? A casa una bella ciotola di vetro piena di gelato od il cono di cialda come se fossimo a passeggio ?  In casa abbiamo preferenze diverse, ma è una questione aperta anche tra molti conoscenti.  Il cono a passeggio è più che altro una comodità, o veramente il gelato ha un gusto diverso ?

Ma poi perchè molti comprano il cono e poi non lo mangiano, ma lo gettano via come se fosse solo un supporto per le palline di gelato ?

Gelato al cioccolato ultima modifica: 2014-07-17T20:23:24+00:00 da mangiocongusto
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?