Frittelle di cous cous

frittelle di couscous

A nessuno piace buttare via il cucinato avanzato, ma capita spesso, specialmente la domenica ed i giorni di festa, di cucinare molto di più di quanto siamo disposti a mangiare.

Il cibo avanzato però si può sempre servire il giorno dopo. A volte basta semplicemente scaldarlo, a volte viene rielaborato in un altra preparazione, spesso basta friggerlo e diventa qualcosa di completamente diverso.

Le frittelle (o polpette) di couscous probabilmente sono nate così. Il cous cous messo a bollire sembra sempre poco, salvo che dopo la cottura cresce a dismisura e puntualmente avanza. Cosa fare del cous cous in eccesso ? Mettiamolo da parte per le frittelle.

Comunque tranquilli, anche se non è d’avanzo, le frittelle di cous cous possono essere preparate come idea originaria.

Queste polpette in particolare sono aromatizzate con menta, prezzemolo e scorza d’arancia  e sono servite con una insalata tritata per un pasto vegetariano soddisfacente. Non storcete troppo il naso se sono fritte.

Ingredienti

3/4 tazza di couscous
buccia d’ arancia
1 tazza piselli (freschi o congelati)
prezzemolo fresco
1/4 tazza menta fresca
5 cucchiai olio di oliva
1 cucchiaio di farina
Sale e pepe
1 grande uovo
2 cucchiai di aceto di vino bianco
1/2 testa lattuga romana
1 mazzetto di ravanelli
1/2 cetriolo
2 scalogni

Preparazione

Preparare il cous cous secondo le indicazioni sulla confezione. Quindi far bollire l’acqua in una pentola capiente, salare, aggiungere il couscous a pioggia, due cucchiai di olio, mescolare e poi spegnere il fuoco. Lasciare assorbire l’acqua per un paio di minuti e poi cuocere altri due minuti aggiungendo una noce di burro.

Utilizzando un pelapatate, recuperare 3 strisce di scorza di arancio.

Aggiungere al cous cous la scorza d’arancia, piselli, prezzemolo, menta, 1 cucchiaio di olio, farina, sale e  pepe. Aggiungere l’uovo (chiara e tuorlo) e mescolare per combinare.

Con le mani bagnate, formare l’impasto in 8 tortini.

Cuocere le polpette fino a doratura in una grande padella con buona quantità d’olio portato a calore, a fuoco medio,  1-2 minuti per lato.

Prepariamo l’insalata di contorno: in una grande ciotola, sbatti insieme l’aceto e olio d’oliva, sale e pepe. Aggiungere la lattuga a strisce, ravanelli, cetrioli, scalogno. Servire con le frittelle cuscus.


Frittelle di cous cous ultima modifica: 2014-03-09T21:54:00+00:00 da Salvatore - admin
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?