La pasta secondo gli americani: Spaghetti con le polpette e Fettuccine Alfredo

gli spaghetti con le polpetteLa cucina italiana è giustamente famosa nel mondo . Sia per la qualità degli ingredienti, per la secolare tradizione che per la capacità nella  preparazione ‘cucina italiana’ significa ovunque cucina di qualità.

I nostri cuochi lavorano ovunque e ovunque nel mondo si trovano ristoranti italiani.

Il rovescio della medaglia è che spesso si abusa dell’accostamento all’Italia per ristoranti e ricette che nulla hanno a vedere con la nostra cultura gastronomica.

Ma senza arrivare ai casi eclatanti di frode, come per i prodotti cinesi che richiamano i nostri nomi più illustri, dal parmigiano ai pomodori, spesso la cucina italiana all’estero non ha nulla a che fare con le nostre ricette .

Per gli americani ad esempio la pasta italiana è un mito e apprezzano in modo particolare due ricette che in realtà non fanno parte della nostra tradizione o  perlomeno non ci identificano: gli spaghetti con le polpette e le fettuccine Alfredo.

Quante volte avrete visto nei film e telefilm americani i presunti ristoranti italiani che servono queste ricette spacciandole per la vera pasta italiana ed effettivamente gli americani credono che noi tutti i giorni mangiamo gli spaghetti con le polpette.

Comunque, sempre preparando la pasta con i nostri ingredienti di qualità, sono piatti anche buoni da gustare e qualche volta possiamo preparare anche noi la pasta italiana all’americana, specialmente gli spaghetti con le polpette sono molto gradite dai bambini. Ecco le 2 ricette della vera pasta american style.

Spaghetti e polpette (spaghetti & Meatballs)

Ingredienti:

Per le Polpette:

2 uova
1 / 2 tazza di latte
3 fette di pane, sbriciolato
2 etti di carne macinata di manzo magra
1 / 2 tazza di cipolla tritata finemente
2 cucchiai di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio, fracassato, tritato
1 cucchiaino di sale
1 / 2 cucchiaino di pepe
 
Salsa:
3 cucchiai di olio d’oliva
1 / 2 tazza di cipolla tritata
2 spicchi d’aglio, fracassato e tritati
1 cucchiaio di zucchero
2 cucchiaini di sale
1 foglia di origano secco cucchiaino da tè
1 / 2 cucchiaino di basilico foglia secca
1 / 4 cucchiaino di pepe nero
passata di pomodori italiani (nella ricetta originale ci tengono a specificare ‘italiani’)
concentrato di pomodoro
spaghetti sottili
Parmigiano Reggiano

Preparazione:
Fare le  polpette. In una ciotola media, battere leggermente le uova, aggiungere il latte e il pane e lasciare riposare per circa 5 minuti.

Aggiungere la carne macinata, cipolla, prezzemolo, aglio, sale e pepe, mescolare delicatamente fino a che il tutto è ben amalgamato.

Dare forma alle polpette in misura media, non troppo piccole da essere mangiate in un boccone, non troppo grandi da dover essere mangiate in tre volte.

Mettere le polpette in una teglia larga  e bassa, unta generosamente. Cuocere in forno a temperatura molto alta per 25 minuti.

In una padella soffriggere la cipolla in olio caldo a fuoco medio finché inizia a imbiondire. Aggiungere gli altri ingredienti per la salsa e portare ad ebollizione. Ridurre il calore, coprire e e fare sobbollire per 30 minuti.

Aggiustare di sale se necessario. Aggiungere le polpette, coprire e far cuocere altri 50-60 minuti mescolando di tanto in tanto.

Cuocere gli spaghetti. (nella ricetta originale è specificato ‘in base alle indicazioni sulla confezione’. Il giusto grado di cottura della pasta per gli americani è un mistero).

Servire gli spaghetti conditi con le polpette al sugo spolverate con parmigiano grattugiato.




Fettuccine Alfredo  (chiamate esattamente così anche nello slang americano)

Fettuccine Alfredo

In origine si trattava di pasta al burro con parmigiano e pepe nero . Piatto troppo leggero per gli americani adesso la versione più apprezzata è con l’aggiunta di molta panna.

Ingredienti:
fettuccine
3-4 cucchiai di burro non salato
una tazza di formaggio parmigiano grattugiato finemente
Pepe nero o Noce moscata
1 / 2 tazza di panna

Preparazione:
Sciogliere il burro in una padella a fuoco basso. Aggiungere la panna al burro si scioglie. Mescolare spesso per combinare i due ingredienti senza spegnere il fuoco, ma mantenendo il calore al minimo.

Cuocere le fettuccine al dente e versarle nella padella senza scolarle eccessivamente . Con un fuoco medio sotto la padella mantecare la pasta con il contenuto della padella  aggiungendo metà del formaggio. Se necessario, aggiungere qualche cucchiaio di più dell’acqua di cottura della pasta fino a formare una bella cremina che ricopra la pasta.

Servire immediatamente con un po ‘di pepe nero o noce moscata .




natale, regali, gastronomia, vino, milano

La pasta secondo gli americani: Spaghetti con le polpette e Fettuccine Alfredo ultima modifica: 2011-11-24T15:24:59+00:00 da Salvatore - admin
Share

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?