Magnum Algida: l’hai provato al pistacchio ?

confezione famiglia magnum al pistacchioCon l’arrivo del caldo aumenta la voglia di gelato. Sia a fine pranzo che a metà pomeriggio è un piccolo vizio che mi concedo senza pensieri.

Se quando sono in giro per me il gelato è assolutamente solo il cono artigianale, sia nei gusti alla frutta che nelle creme più elaborate, quando sono a casa sono sicuro di trovare il gelato confezionato nel freezer.

Se per lungo tempo il cornetto è stato tra i più frequenti nel freezer, il gelato più classico ‘cuore di panna’ o al cioccolato, da un paio d’anni è stato soppiantato dal Magnum Algida.

Partito come una rivisitazione del classico pinguino, gelato alla vaniglia ricoperto di cioccolato al latte  croccante, il magnum è stato riproposto in gusti sempre più numerosi e con la ricerca dell’originalità .

Se credo che il classico sia ancora tra i più venduti, Algida ci ha comunque tentato con una serie di gusti ‘sperimentali’ , addirittura a tiratura limitata, trovando delle combinazioni di gusto a volte davvero indovinate, come il double Chocolat od il temptation al caramello.

La mia ultima passione però è il Magnum al Pistacchio. Dopo aver morso il cioccolato buonissimo e sempre croccante, che diversamente da altri non si sbriciola finendo inesorabilmente a terra, salta fuori il ripieno verde, spiazzante la prima volta che addenti questo nuovo gusto abituati come siamo ad un candido vaniglia.

Il pistacchio è veramente buono e nel complesso sembra di mangiare un cioccolatino farcito gigante .


Magnum Algida: l’hai provato al pistacchio ? ultima modifica: 2011-05-13T18:38:27+00:00 da Salvatore - admin
Share

5 pensieri su “Magnum Algida: l’hai provato al pistacchio ?

  1. Ha ragione Marta, il pistacchio fa schifo…. ma mi piace.
    Se provate il cornetto al pistacchio sa di mandorle e il pistacchio nemmeno si sente.
    Non litigate, siate maturi, dovete volervi bene.

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?