Rubriche di cucina con consigli da valutare

gusto tg5Viviamo in una società dove dire “l’ho visto in tv” equivale a sancire la correttezza di un’affermazione, confondendo la televisione con la verità e lo studio.

Quando poi questa presunta verità viene dai telegiornali o dalle rubriche che lo chiudono si è più portati ad accettare le notizie che vengono fornite.

Così le ormai immancabili rubriche di cucina a chiusura dei vari telegiornali vengono prese come lezioni di gastronomia, mentre invece dovrebbero essere vagliate con ragion critica al pari delle notizie che vengono fornite nella parte ‘seria’ del Tg.

Ho sentito spesso in queste rubriche tipo ‘gusto’ del TG5 o ‘cotto e mangiato’ di StudioAperto dei consigli di cucina che non stimolano per niente il mio appetito.


Per esempio ho visto la preparazione di serie di piatti tutti diversi tra di loro con l’ingrediente comune a tutti del basilico, usato come firma personale del cuoco in questione per tutti i suoi piatti.

Il basilico è tipico della nostra cucina, arricchisce il profuno, ma non si può usare indiscriminatamente.

Quello che mi ha colpito è l’inserimento di una foglia di basilico nel ripieno della mozzarella in carrozza.

A parte che secondo me non ci sta, ritengo il basilico come ingrediente di profumazione ma non di degustazione.

Cioè il basilico serve nella preparazione ma poi non deve essere mangiato.

Quindi di solito il basilico si toglie a fine cottura del sugo, o se arricchisce il piatto per guarnizione è normale scansarlo con la forchetta.

Mischiarlo alla mozzarella fusa, in cui viene incorporato, impedisce di toglierlo. Tantopiù se il toast di mozzarella in carrozza viene mangiato stile panino, come ho visto in tv, e manca proprio il piatto su cui poterlo scartare.

Un altro esempio recente è la preparazione della crema pasticcera utilizzando il minipimer .

L’uso di questo attrezzo è utile, accorcia i tempi e/o rende il preparato della giusta consistenza.

Ma non sempre il risultato della lavorazione con il minipimer è quello corretto per ciò che si sta cucinando.

Preparare la crema con il minipimer significa incorporare aria nella crema, montandola a spuma, mentre la crema deve essere soffice ma corposa, non liscia e spumosa.

Quindi se anche la cucina è arte e quindi non ci sono verità assolute, non bisogna prendere per oro colato ciò che vediamo nelle trasmissioni tv.


Rubriche di cucina con consigli da valutare ultima modifica: 2011-04-17T10:54:09+00:00 da Salvatore - admin
Share

Un pensiero su “Rubriche di cucina con consigli da valutare

  1. Interessante, però in alcune ricette il basilico si mangia.
    Penso ad esempio alle bruschette con pomodoro e basilico dove viene sminuzzato e non è possibile toglierlo.
    In questo caso fa parte della ricetta e non è un ingrediente di profumazione.

Hai qualche suggerimento ? Serve aiuto ?